Unica scuola Mezieres ad essere stata direttamente riconosciuta dal Ministero della Salute italiano divenendo Provider ECM n° 1701

“Come l'orecchio riconosce le note giuste da quelle sbagliate, anche l'occhio deve distinguere la forma sana da quella dismorfica.”

F. Mezieres

Corsi in partenza

Corsi Mezieres

Sede: Napoli, Giemmeci
Data di inizio: 07 marzo 2024
Calendario ed iscrizioni
Sede: L’Aquila c/o Hotel Azzurro
Data di inizio: 14 marzo 2024
Calendario ed iscrizioni
Sede: Roma, Polo Didattico
Data di inizio: 23 marzo 2024
Calendario ed iscrizioni
Sede: Genova AIFiMM
Data di inizio: 09 maggio 2024
Calendario ed iscrizioni
Sede: Bologna, Hotel Tower
Data di inizio: 19 maggio 2024
Calendario ed iscrizioni
Sede: Roma, Polo Didattico
Data di inizio: 27 maggio 2024
Calendario ed iscrizioni

Altri Corsi

Sede: Avigliana (TO)
Data di inizio: 12 aprile 2024
Calendario ed iscrizioni
Sede: Avigliana (TO)
Data di inizio: 10 maggio 2024
Calendario ed iscrizioni
Sede: Genova studio Silvestrini
Data di inizio: 11 maggio 2024
Calendario ed iscrizioni
Corso: Il torace
Sede: Roma, Polo Didattico
Data di inizio: 24 maggio 2024
Calendario ed iscrizioni
Corso: Il torace
Sede: Avigliana (TO)
Data di inizio: 08 novembre 2024
Calendario ed iscrizioni

“La funzione crea l'organo e l'organo si adatta alla funzione. In fisiologia la funzione governa la forma, mentre in patologia è la forma che governa la funzione.”

C. Bernard

...tornato da Parigi mi sono ritrovato tra le mani un mezzo terapeutico molto potente, funzionava ma non mi erano completamente chiari i perché. Mezieres era un genio dalla forte personalità e parlava soprattutto per aforismi e metafore, senza dare troppe spiegazioni sul percorso che l’aveva condotta li. Si intuiva però che dietro c’era molta sostanza con basi affondate nella fisica e nella matematica. Per come sono io, quel percorso era importante, riesco meglio come terapeuta se mi sono chiari tutti i passaggi.

A quel punto ho coinvolto due amici, un fisico ed un ingegnere. Insieme abbiamo analizzato ogni singola affermazione di Mezieres e... tutto quello che aveva detto era sostenuto da leggi fisico-matematiche!

Così è iniziato il mio lavoro di approfondimento della biomeccanica per dare un “ordine” alla massa di informazioni. Lavoro che si è concretizzato nella didattica, in cui memore delle mie difficoltà, cerco di esporre la metodica secondo un filo logico, e nel libro che ho pubblicato e che viene fornito ai corsi come testo di riferimento per la parte teorica.
Ho dedicato la mia intera vita professionale alla metodica, al suo studio, alla sua divulgazione, cercando soprattutto di farle superare quell’alone di “magia” ed empirismo che l’ha caratterizzata nel passato e di collocarla tra le tecniche a base scientifica della cultura occidentale.
Se posso riconoscermi un merito, questo è stato il mio maggior contributo alla crescita del metodo Mezieres, la razionalizzazione dei contenuti ed il suo sostegno scientifico. Oltre a questo l’aver introdotto, nella clinica e nella didattica, nuovi concetti e nuove metodologia terapeutiche su problematiche che ai tempi di Mezieres erano poco conosciute. Di questo devo molto ad importanti incontri e collaborazioni tra cui quelli con la dott.ssa Manni, il dottor Silvestrini, il dottor Chiri.”

Mauro Lastrico

“Nella mia vita professionale ho avuto la fortuna di incontrare ottimi maestri. A loro va la mia più profonda gratitudine, per quello che mi hanno insegnato e per avermi fatto appassionare a questo lavoro. Quando seppi di essere stata accolta da Francoise Mezieres per partecipare ad uno dei suoi corsi di formazione, per me fu la realizzazione di un sogno. In quegli anni lavoravo in ospedale e prendermi cura di pazienti con problemi motori, respiratori e cardiologici era fonte di grande soddisfazione.

Tuttavia ero sempre più incuriosita dalle notizie che arrivavano, con tutte le difficoltà dell'epoca, dalla Francia, a proposito di un metodo terapeutico rivoluzionario ideato da Francoise Mezieres. Trovavo la cosa molto intrigante e per questo entrai in contatto con degli ex-allievi di Mme Mezieres e ne frequentai i corsi di formazione, lessi tutto quello che si poteva leggere a quei tempi, partecipai ai rari eventi divulgativi e finalmente riuscii ad arrivare in Francia, al cospetto di una personalità geniale che contribuì non poco ad aprirmi la mente.

Lì incontrai per la prima volta Mauro Lastrico e fu sorprendente, a distanza di molti anni, scoprire che avevamo intrapreso percorsi professionali paralleli: lui a Genova, io a Roma avevamo fatto del Metodo Mezieres il nostro strumento di lavoro esclusivo. Utilizzandolo intensamente ed apprezzandone l'innegabile efficacia, mi resi conto di quanto fondamentale fosse la comunicazione corporea propriocettiva durante la sua applicazione pratica. In effetti, per aiutare il paziente ad orientarsi nella complessità del percorso terapeutico e condurlo al raggiungimento degli obiettivi, le parole, i tocchi, le immagini mentali, il sentire corporeo diventano strumenti indispensabili, che bisogna saper maneggiare. Per me lo sono a tal punto che non riesco a non tormentare i poveri allievi anche con questi elementi collaterali..... Essere stata coinvolta dall'AIFiMM nella divulgazione del Metodo Mezieres, potendo contare su contenuti ortodossi razionalizzati scientificamente e su una didattica adeguata ai tempi, per me è una sfida appassionante: mi rende orgogliosa di poter dare il mio contributo alla diffusione di un patrimonio prezioso di intuizioni e conoscenze.”

Laura Manni

AIFiMM Formazione Mezieres

  • Via San Vincenzo 95/7, 16121 Genova
  • P. IVA / CF 01412130997
  • info@aifimm.it
  • (+39) 0105 761271
  • IBAN: IT95E0503401406000000001738

E.C.M.

Educazione Continua in Medicina
AIFiMM è provider E.C.M. n.1701

Link utili

  • Privacy Policy
  • Cookie Policy
  • Assistenza tecnica

Copyright © 2024 AIFiMM Formazione Mézières Provider E.C.M. n. 1701. Tutti i diritti riservati.